Al 14′ il capitano e bomber gialloblù sblocca il risultato al Bentegodi grazie all’assist di Franco Zuculini ed al diagonale millimetrico che batte Aresti.

Per Pazzini 18ª rete in campionato, -1 dal record personale.