Al 43’ doccia gelata per i tifosi gialloblù col vantaggio del Carpi con Di Noia. Silvestri prima chiude lo specchio della porta ma nulla può sulla ribattuta del n. 32.