L’Hellas Verona si porta in vantaggio al 12′ grazie alla seconda rete in gialloblù di Bessa. L’ex Inter è abile nell’approfittare della corta respinta della difesa dell’Avellino per battere Radunovic, estremo difensore irpino messo fuori causa dalla deviazione dell’ex Gonzalez.