L’Hellas Verona raddoppia al 19’ grazie alla conclusione di Zaccagni e la deviazione decisiva di Calabria che mette fuori causa Donnarumma.