Passano appena 2′ dal fischio d’inizio del secondo tempo ed il Genoa raddoppia. Fatale l’errore di Marquez che perde palla sulla trequarti e permette a Matri di superare senza problemi Gollini e siglare così la sua doppietta personale al Bentegodi