L’Hellas Verona si porta in vantaggio all’8’ grazie al rigore procurato da Salcedo dopo 1’ e 22’’. Dopo il consulto del VAR, il direttore di gara ha assegnato il penalty a favore dei gialloblù trasformato dal capitano che spiazza Dragowski.