Al 42′ il Carpi si porta in vantaggio con Di Gaudio. Siligardi perde palla, il numero 11 della squadra di Castori si invola sulla destra, supera Pisano e Moras e batte Gollini per il meritato vantaggio del Carpi.